Cassandra Clare, la regina dell’Urban Fantasy - Smash News
11159
post-template-default,single,single-post,postid-11159,single-format-standard,qode-news-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1400,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-16.3,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive

Cassandra Clare, la regina dell’Urban Fantasy

Mondadori ha appena pubblicato Regina dell’Aria e delle Tenebre, il terzo e conclusivo volume della serie Dark Artifices di Cassandra Clare.

Cassandra Clare_Shadowhunters

Cassandra Clare (nome d’arte di Judith Rumelt) e i suoi Shadowhunters hanno conquistato milioni di fan in tutto il mondo sin dagli esordi, complice l’originalità della trama e dei personaggi, ma soprattutto grazie alla penna di questa autrice che riesce sempre a trasmettere pathos ed emozione.

Cassandra Clare è anche nota ai lettori come l’autrice “sadica”, proprio per i suo cliffhanger pazzeschi che lasciano sospese le storie dei protagonisti, amori che sembrano impossibili e pieni di ostacoli insormontabili, minacce da combattere che possono distruggere il mondo, magia e creature fantastiche e anche morti improvvise che sanno strappare qualche lacrima.

L’esordio di questa lunga e fortunata avventura degli Shadowhunters è stato nel 2007 con il primo romanzo Città di Ossa e da allora, libro dopo libro, serie dopo serie Cassandra Clare ha scalato le vette delle classifiche e conquistato i cuori di molti lettori.

Nata a genitori americani a Teheran, Cassandra Clare ha trascorso l’infanzia in giro per il mondo e la passione per i viaggi non l’ha mai abbandonata. Nel 2004 inizia a concepire l’idea del mondo che prenderà vita con la prima trilogia The Mortal Instruments, basata sulle avventure di Clary, una giovane umana che si troverà a scontrarsi con quel mondo invisibile scoprendo di farne parte.

A questa prima serie ne sono seguite, e ne seguiranno altre sulle vicende degli Shadowhunters.

A questo punto è doveroso chiedersi, chi sono gli Shadowhunters, i protagonisti creati dalla Clare? Sono in parte umani e parzialmente angeli, ovvero Nephilim. Molto più forti degli umani (i mondani), anche se possono essere uccisi non è poi così facile riuscirci. Il loro compito è quello di mantenere l’equilibrio difendendo gli esseri umani dal mondo dei Nascosti: Stregoni, Vampiri, Licantropi e Fate.

Gli Shadowhunters non hanno poteri magici, ma usano dei simboli speciali, le rune, che imprimono sul proprio corpo tramite un stilo permettendo loro di acquisire diverse potenzialità.

Le serie della Clare hanno ambientazioni temporali diverse e le pubblicazioni non seguono lo stesso ordine. Ogni serie può essere letta indipendentemente, ma proprio perché ci troviamo a incontrare alcuni dei personaggi già conosciuti in tempi diversi sono possibili spoiler.

Vediamo di fare un po’ d’ordine per avere una guida di lettura.

The Mortal Instruments (TMI)

La prima serie sugli Shadowhunters ha per protagonisti Clary e Jace. Un’adolescente che durante una serata in discoteca assiste a un omicidio che “nessuno” potrebbe vedere. Da lì inizia la sua avventura in un mondo fatto di creature nascoste dove troverà nuovi amici, un amore “complicato” e verità che le sconvolgeranno la vita.

La serie è composta da 6 romanzi:
1- Città di ossa
2 – Città di cenere
3 – Città di vetro
4 – Città degli Angeli Caduti
5- Città delle Anime Perdute
6 – Città del Fuoco Celeste

TMI ha molta azione, magia, combattimenti e un ventaglio di personaggi dei più disparati, tutti pronti a entrare nel cuore del lettore.

The Infernal Device (TID)

Seconda trilogia pubblicata è ambientata nella Londra di fine ottocento e hanno per protagonisti Tessa Gray, americana fuggita in Inghilterra per trovare il fratello che si imbatte in un gruppo di Shadowhunters, tra i quali Will e Jem. La trilogia è così composta:

1- L’Angelo
2- Il Principe
3- La Principessa

Con TDI la Clare si è superata nel dilaniare il cuore delle sue lettrici, creando un triangolo che rimarrà nella storia di questa serie e che fa ancora parlare di sé. Si tratta di un prequel di TMI, quindi alcune situazioni che avverranno si possono capire meglio leggendo prima questa serie, o, ancora meglio leggendola in contemporanea in questo ordine:

1° Città di Ossa
2° Città di Cenere
3° Città di Vetro
4° L’Angelo
5° Città degli Angeli Caduti
6° Il Principe
7° Città delle Anime Perdute
8° La Principessa
9° Città del Fuoco Celeste

The Dark Artifices (TDA)

La trilogia attualmente in pubblicazione e di cui vedremo la conclusione proprio in questi giorni si svolge nel 2012 a Los Angeles, circa cinque anni dopo TMI. I protagonisti sono Emma Carstairs e Julian Blackthorn, i due parabatai uniti non solo dalle rune ma anche da un amore che non può essere vissuto proprio per le leggi degli Shadowhunters.

La trilogia è composta da:
1- Signora della Mezzanotte
2- Signore delle Ombre
3- Regina dell’Aria e delle Tenebre

The Last Hour (TLH)

Quarta trilogia sugli Shadowhunters su cui la Clare sta lavorando e di cui il primo volume, Chain of Gold dovrebbe uscire nelle libreria americane a fine 2019. La storia si svolge alcuni anni dopo la TID e vedrà per protagonisti la generazione di Shadowhunters successiva, i figli dei protagonisti che avevamo conosciuto.

The Wicked Powers (TWP)

Quinta e ultima serie che Cassandra Clare avrebbe intenzione di scrivere su questi personaggi. Sarà ambientata circa tre anni dopo gli eventi di The Dark Artifices. In questa serie dovrebbero comparire tutti i personaggi rimasti in vita degli Shadowhunters, probabilmente ci sarà una coppia omosessuale e la storia verterà sulla minaccia più grande che abbiano mai dovuto affrontare.

Tra un’attesa e l’altra la Clare ci ha regalato altre storie legate al mondo degli Shadowhunters:

Le Cronache di Magnus Bane: dieci racconti incentrati sulla vita di Magnus Bane, il Sommo Stregone. I racconti sono stati scritti da Cassandra Clare, Maureen Johnson e Sarah Rees Brennan.

Le Cronache dell’Accademia Shadowhunters: in collaborazione con Sarah Rees Brennan, Maureen Johnson e Robin Wasserman, questa nuova raccolta di dieci racconti è dedicata a Simon, uno dei personaggi di TMI

Fantasmi del Mercato delle Ombre: anche per questi nuovi otto racconti la Clare ha collaborato con Sarah Rees Brennan, Maureen Johnson e Robin Wasserman oltre a Kelly Link.

Cassandra Clare ha poi già annunciato l’arrivo di The Eldest Curses, Le Antiche Maledizioni, una nuova serie young adult scritta in collaborazione con Wesley Chu e che vedrà per protagonisti Magnus Bane e Alec Lightwood. L’uscita americana del primo libro è prevista per il 2 aprile 2019.

L’affascinante mondo degli Shadowhunters ci ha accompagnato negli ultimi anni, ha regalato libri emozionanti, illustrazioni fantastiche, storie legate l’una all’altra e ora non ci resta che scoprire cosa ci abbia preparato Cassandra Clare con Regina dell’Aria e delle Tenebre.

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

#Follow us on Instagram