Parigi a piedi nudi: Un fotografico e fiabesco viaggio nella città dell'amore - Smash News
10381
post-template-default,single,single-post,postid-10381,single-format-standard,qode-news-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1400,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-16.3,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive

Parigi a piedi nudi: Un fotografico e fiabesco viaggio nella città dell’amore

Fiona, quasi una caricatura dello stereotipo della bibliotecaria, vive una semplice vita in un paesino del Canada, quando riceve una lettera dalla zia Martha, ormai quasi 90enne, che da anni vive in Francia. Zia Martha rischia di finire in una casa per anziani se qualcuno non si occupa di lei, così Fiona lascia la neve del Canada e arriva a Parigi, ma le cose non vanno come dovrebbero, la zia è sparita e lei si ritrova da sola, in compagnia di Dom, un clochard conosciuto in modo bizzarro.

Questo film di e con Dominic Abel e Fiona Gordon, conferma il sodalizio tra i due artisti, un film dalla fotografia straordinaria, che punta a sopperire alle grandi mancanze di trama, tutto è un susseguirsi di assurdità, situazioni naif dovute alla sbadataggine al limite del ridicolo della protagonista.

Una commedia tragicomica che non brilla, se non per la protagonista, talmente distratta da risultare irritante, eppure irresistibile.

Degna di nota la scena di tango in un barcone sulla Senna.

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

#Follow us on Instagram