Stranger Things rinnovata per la terza stagione - Smash News
7698
post-template-default,single,single-post,postid-7698,single-format-standard,qode-news-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1400,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-16.3,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive

Stranger Things rinnovata per la terza stagione

Stranger Things rinnovata per la terza stagione

Per la gioia di tutti i fan la serie tv piena di segreti soprannaturali tornerà per una terza stagione.
Non è stata ancora comunicata la data di rilascio della terza stagione di Stranger Things, ma ciò che veramente interessa e che è ormai un dato certo è che ci sarà una nuova stagione.

[minti_spacer]

A quanto pare la seconda stagione di Stranger Things ha avuto ben quasi 16 milioni di spettatori solo per la prima puntata e la serie tv del Sottosopra si conferma la più grande e seguita tra le serie Netflix.
Netflix sta inoltre organizzando una nuova attività e sta prendendo accordi per la licenza per produrre abbigliamento, poster, giocattoli e oggetti da collezioni dedicato a Stranger Things.

[minti_spacer]
[minti_spacer]

Embed from Getty Images

[minti_spacer]
[minti_spacer]

I fatti di Stranger Things 2 avvengono un anno dopo gli eventi della prima stagione e ci si domanda se la terza stagione seguirà ancora questo arco temporale e anche se l’episodio finale ha portato gli spettatori a credere che probabilmente la prossima riprenderà immediatamente dopo i Duffers hanno dichiarato che si verificherà un salto temporale.

[minti_spacer]

Ambientato in una piccola città chiamata Hawkins, Indiana, a metà degli anni ’80, Stranger Things si concentra su un gruppo di ragazzi che si definiscono “The Party”, incluso il leader Mike Wheeler (Wolfhard), Will Byers (Noah Schnapp) frequentemente in pericolo di estinzione, drizzando le riprese di Lucas Sinclair (McLaughlin) ed eternamente ottimista Dustin Henderson (Matarazzo).

[minti_image img=”7700″]

Nella prima stagione, Will scompare, rapito nell’oscuro Upside Down. Si è salvato grazie all’arrivo di Eleven (Brown), una ragazza con poteri telecinetici. La seconda stagione vede Eleven potenziare le sue abilità mentre le minacce di Upside Down riaffiorano ed espandono. A differenza della prima stagione, la seconda stagione si conclude in modo tale che c’è ben poca direzione chiara sul futuro della serie – esattamente come lo immaginavano i creatori di Stranger Things.

[minti_spacer]

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

#Follow us on Instagram