Miley Cyrus e Demi Lovato: due grandi ritorni il 29 settembre - Smash News
5625
post-template-default,single,single-post,postid-5625,single-format-standard,qode-news-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1400,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-16.3,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive

Miley Cyrus e Demi Lovato: due grandi ritorni il 29 settembre

Miley Cyrus e Demi Lovato: due grandi ritorni il 29 settembre

 

Non prendete impegni per il 29 settembre: due grandi artiste femminili torneranno sulla scena musicale con i loro nuovi album. Stiamo parlando di Miley Cyrus e Demi Lovato. Younger Now è il titolo del prossimo album della Cyrus, annunciato dalla cantante tramite il suo profilo instagram l’8 agosto 2017. Il singolo apripista, Malibu, è stato rilasciato l’11 maggio, accompagnato dal video ufficiale in cui troviamo una Miley acqua e sapone che inneggia all’amore e alla serenità. Il 18 agosto 2017 è stato rilasciato il secondo singolo, Younger Now, una presa di coscienza sull’importanza e l’inevitabilità del cambiamento nella vita di ogni persona. Un altro assaggio dell’album è stato dato dal singolo promozionale Inspired che l’artista ha cantato per la prima volta il 4 giugno 2017 al concerto One Love Manchester organizzato da Ariana Grande. Non resta che aspettare il 29 settembre per scoprire quali altre novità ci riserverà questo progettodella Cyrus, molto diverso dai suoi lavori precedenti.

Anche Demi Lovato si è affidata ad instagram per annunciare Tell Me You Love Me, il suo sesto album, il 23 agosto 2017. La cantante ha scelto di indirizzarsi verso un genere soul e r&b, come affermato da lei stessa in varie interviste. Il singolo apripista è Sorry not Sorry, una canzone frizzante e vivace rilasciata l’11 luglio e seguita dal video ufficiale il 19 dello stesso mese. Sono invece ballads dai ritmi più soft e intensi i due singoli promozionali: Tell Me You Love Me rilasciato il 24 agosto e You Don’t Do It For Me Anymore rilasciato l’8 settembre. Quest’ultimo – afferma la Lovato – ha un doppio significato, in quanto può apparire come una canzone rivolta ad un ex, ma in realtà è una sorta di lettera che l’artista ha scritto a se stessa, a una Demi di qualche anno fa che faceva abuso di alcol e droghe. Ora Demi Lovato ha superato quell’ostacolo e ha deciso di mettere un punto fermo servendosi di una canzone che certamente sarà d’esempio a moltissimi giovani.

Sono dunque due voci molto potenti quelle che stanno per stagliarsi nuovamente nel panorama musicale, due artiste che non esistano a dire la loro e a mettersi in gioco regalando ai fans canzoni tratte da esperienze personali.

Iniziate a preparare Spotify, iTunes e qualsiasi altra piattaforma: il 29 settembre è dietro l’angolo.

 

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

#Follow us on Instagram